NERVO FACCIALE

nervo facciale paralisi bell.png

Il nervo facciale è il settimo nervo cranico.


È composto da circa 10.000 neuroni, 7000 dei quali sono mielinizzati e innervano i muscoli dell'espressione facciale.
Le restanti 3000 fibre sono somatosensoriali e secretomotori e sono conosciute come Nervus Intermedius.

QUALI MOVIMENTI PERMETTE DI FARE IL NERVO FACCIALE?


Tutti i movimenti di espressione facciale, tra cui:
Sorridere

Chiudere gli occhi

Dare un bacio

Corrugare il naso

Alzare le sopracciglia ecc.

SEGMENTO EXTRATEMPORALE DEL NERVO FACCIALE

Quando il nervo esce dal forame  stilomastoideo, emette un ramo sensoriale a parte del meato acustico esterno e della membrana timpanica.

anatomia nervo facciale paralisi faccial

Passa quindi tra lo stiloioide e il muscolo digastrico ed entra nella ghiandola parotide, dove si trova tra i lobi profondi e superficiali della ghiandola. Qui si divide in due rami principali: branche cervico-facciali superiori temporofacciali e inferiori.


Dal bordo anteriore della ghiandola emergono 5 rami:
1. temporale
2. zigomatico
3. buccale
4. mandibolare
5. cervicale

 

anatomia nervo facciale .png

RAMI DISTALI DEL NERVO FACCIALE

Il nervo facciale innerva 14 dei 17 gruppi muscolari della faccia.

1. Temporale (frontale)
Il tronco temporale innerva i seguenti muscoli:
· frontale
· Orbicolare
· Corrugatore superciale
· Piramidale

2. Zigomatico

La divisione zigomatica innerva i seguenti muscoli:
· Zigomatico maggiore
· Zigomatico minore
· Elevatore dell’ala del naso
· Elevatore duperiore del labbro
· Caninus 
· Depressore
· Compressore
· Muscoli dilatatore delle narici 

3. buccale

La  divisione buccale emette fibre per innervare:

Il buccinatore

la parte superiore del muscolo orbicolare.

4. mandibolare

Le innervazioni di divisione mandibolare si trovano nei seguenti muscoli:
· Risorio
· Quadrato inferiore del labbro
· Triangolare
· Mentonieo
· Parti inferiori dell’ orbicolare

5. cervicale

La divisione cervicale fornisce l'innervazione del

-Platisma.

EMBRIOLOGIA DEL NERVO FACCIALE


Il nervo facciale (insieme al nervo acustico, VIII NC nervo cranico) nasce dal primordio fascio acustico che si forma alla terza settimana di gestazione.
Il ganglio genicolato, la maggiore superficialità petrosa e il nervo intermedi sono tutti
visibili entro la 5a settimana di gestazione.


Il 2 ° arco ramificato dà origine ai muscoli dell'espressione facciale nelle settimane 7° e 8°.

Entro l'undicesima settimana il nervo facciale ha sviluppato i suoi rami.


Nel neonato l'anatomia del nervo facciale è la stessa di quella di un adulto, con l'eccezione della sua posizione nel mastoide, che è più superficiale nel bambino.

CON QUALI ESAMI SI PUO' VALUTARE IL NERVO FACCIALE?


La tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica (MRI) sono utili nella diagnosi di lesioni alle affezioni intratemporiali e / o intracraniche del nervo facciale, poiché possono rivelare schemi di frattura temporale (verticale, trasversale, mista) e formazione di edema. In determinate circostanze, il nervo facciale può essere visualizzato e si può notare gonfiore o una lesione.

L'elettomiografia invece viene utilizzata per valutarne la conduzione.
 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:


-PARALISI FACCIALE
-PARALISI FACCIALE BILATERALE

-PARALISI DI BELL

-NERVO FACCIALE

-CONSIGLI PER LA BOCCA SECCA

-CONSIGLI PER L' OCCHIO SECCO

 

BIBLIOGRAFIA

  

  1. Variations of Retromandibular Vein and Its Relation to Facial Nerve Within Parotid Gland.

  2. Advanced Otosclerosis: Stapes Surgery or Cochlear Implantation?

  3. Efficacy of Laser Photobiomodulation on Morphological and Functional Repair of the Facial Nerve.

  4. May M, Schaitkin B. May M, Schaitkin B, eds. The Facial Nerve, 2nd Edition. New York, NY: Thieme; 2000.

  5. Davis RA, Anson BJ, Budinger JM, et al. Surgical anatomy of the facial nerve and the parotid gland based on a study of 350 cervicofacial halves. Surg Gynecol Obstet. 1956;102:358.

  6. Kumar A, Mafee MF, Mason T. Value of imaging in disorders of the facial nerve. Top Magn Reson Imaging. Feb 2000;11(1):38-51. [Medline].