Neurolisi Selettiva per il trattamento sintomatico della sincinesia

Aggiornamento: 2 giu

Che cos'è la chirurgia della neurolisi selettiva per la paralisi facciale?


La neurolisi selettiva è in realtà un processo di distruzione.


Durante il processo di neurolisi selettiva – con un intervento chirurgico – alcuni piccoli rami del nervo facciale vengono bruciati o tagliati.

Come influisce la neurolisi selettiva sulla sincinesia?

Se parti del nervo facciale vengono bruciate o tagliate, i segnali che "viaggiano" attraverso quei nervi distrutti non raggiungono più i tuoi muscoli.

Se i segnali non possono raggiungere le fibre muscolari, queste non si contrarranno durante il movimento. Pertanto, il coinvolgimento sincinetico di quei muscoli si ridurrà.

Naturalmente, anche la funzione regolare di quello stesso muscolo si ridurrà!


Perché non avrai il segnale completo, ma solo una percentuale del segnale emesso a livello centrare raggiungerà il tuo muscolo quando vorrai attivarlo.

Ecco perché la neurolisi selettiva produce alcuni miglioramenti estetici, come il Botox .

Ma mentre Botox è temporaneo, la neurolisi selettiva è per sempre.

Se tu consideri la chirurgia della neurolisi selettiva come la “tua soluzione“, sta a te la scelta. Non posso dirti cosa dovresti e cosa non dovresti fare. Devi ricordare che è la tua faccia. Qualunque cosa tu faccia con questa faccia, è solo una tua decisione e una tua responsabilità.

Ti suggerisco, però, di considerare e informarti bene su tutte le opzioni a tua disposizione, di provare un trattamento fisioterapico specifico per le sincinesie provare il botulino e solo allora se non dovesse funzionare prendere una decisione perchè la neurolisi selettiva è per sempre..


40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti