Vertigini, possibili cause



Cause delle vertigini


Le cause delle vertigini sono varie quanto i suoi sintomi.

Le vertigini possono derivare da qualcosa di semplice come la cinetosi: la sensazione di nausea che si prova, in macchina sui tornanti e sulle montagne russe.

Oppure possono essere causate da un disturbo dell'orecchio interno, infezione, riduzione del flusso sanguigno a causa di arterie ostruite o malattie cardiache, oppure da effetti collaterali dei farmaci, ansia, un ictus o da altre condizioni. A volte purtroppo però una causa non può essere identificata.


Alcune cause di vertigini includono:

Problemi all'orecchio interno

Molti casi di vertigini sono causate da problemi che influenzano il meccanismo di equilibrio nell'orecchio interno.

Esempi:

  1. Vertigine posizionale parossistica benigna (VPPB)

  2. Infezione dell'orecchio (orecchio medio)

  3. la malattia di Meniere

  4. Emicrania

Riduzione del flusso sanguigno

Le vertigini possono comparire se il tuo cervello non riceve abbastanza sangue.

Ciò può verificarsi per una serie di motivi, tra cui:

  1. Arteriosclerosi / aterosclerosi

  2. Anemia

  3. Disidratazione

  4. Ipoglicemia

  5. Aritmia cardiaca (problemi del ritmo cardiaco)

  6. Ipotensione ortostatica (ipotensione posturale)

  7. Ictus

  8. Attacco ischemico transitorio (TIA)

Alcuni farmaci

Alcuni tipi di farmaci causano vertigini, incluse alcune varietà di:

  1. Antidepressivi

  2. Farmaci antiepilettici

  3. Farmaci per controllare l'ipertensione

  4. Sedativi

  5. Tranquillanti

Altre possibili cause di vertigini sono:

  1. Avvelenamento da monossido di carbonio

  2. Commozione cerebrale

  3. Depressione (disturbo depressivo maggiore)

  4. Disturbo d'ansia generalizzato

  5. Cinetosi: dusturbo sui mezzi di trasporto

  6. Attacchi di panico e disturbo di panico


65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 
<