COS'È LA PARALISI FACCIALE?

cos'è la paralisi facciale.png

l termine paralisi facciale si riferisce generalmente ad una debolezza dei muscoli facciali che deriva da un danno temporaneo o permanente al nervo facciale.

Quando il nervo facciale non funziona o è lesionato, i muscoli del viso non ricevono i segnali necessari per funzionare correttamente. Ciò provoca la paralisi della parte interessata del viso, questa paralisi può influenzare il movimento degli occhi e / o della bocca, così come altre aree del volto.

Esistono diversi gradi di paralisi facciale: a volte è interessata solo la metà inferiore del viso, a volte è interessato un intero lato del viso e in alcuni casi vengono colpiti entrambi i lati del viso.

 

Come funziona il nervo facciale?

Ogni lato del viso ha il proprio nervo facciale, quindi un danno al il nervo facciale sinistro interesserà solo il lato sinistro del viso e viceversa. Ogni nervo parte dal cervello ed arriva fino alla parte anteriore dell'orecchio, dove poi si divide in cinque rami separati. Questi rami innervano i muscoli che sono fondamentali per il movimento della bocca, delle sopracciglia e ti tutte le espressioni facciali. Il nervo facciale controlla in modo diverso anche le lacrime, la produzione di saliva e il gusto.

 

Cosa causa la paralisi facciale?

Sebbene la causa più comunemente nota di paralisi facciale sia la paralisi di Bell, in realtà ci sono molte cause diverse di paralisi facciale e il trattamento e la prognosi variano notevolmente a seconda della causa.

 

Ora vedremo un elenco di alcune delle principali cause di paralisi facciale:

  • Infezioni virali come la sindrome di Ramsay Hunt .

  • Cause chirurgiche: ad esempio durante la rimozione di un neuroma acustico o di un tumore del nervo facciale , o durante l'intervento sulla ghiandola parotide .

  • Cause batteriche come la malattia di Lyme o in seguito a un'infezione dell'orecchio medio.

  • Condizioni neurologiche come la neurofibromatosi o la sindrome di Guillain-Barré .

  • Lesioni traumatiche come traumi cranici o al viso.

  • Trauma alla nascita : ad esempio causato dal forcipe o da una eccessiva pressione sul viso durante il parto.

  • Condizioni congenite come uno sviluppo anormale del nervo facciale.

  • Sindromi genetiche rare come la sindrome di Moebius o la sindrome CHARGE .

  • Ictus : sebbene un ictus possa causare paralisi facciale, è leggermente diverso in quanto i problemi non sono causati da danni diretti al nervo facciale. La paralisi in questo caso è causata da un danno cerebrale e i messaggi non vengono trasferiti correttamente al nervo facciale.

  • Paralisi di bell

Guarda la pagina dedicata a tutte le cause della paralisi facciale

Classificazione delle lesioni del nervo facciale

Esistono tre diversi tipi di lesioni del nervo facciale:

  1. Lesione di primo grado: quando il nervo facciale è solo colpito da una commozione cerebrale o contuso e si riprende entro otto settimane.

  2. Lesione di secondo grado : dove il nervo facciale è danneggiato più gravemente ma conserva ancora il suo strato esterno. Il nervo inizia a mostrare i primi segni di ripresa a circa quattro mesi mentre si ripara lentamente al ritmo di circa un millimetro al giorno.

  3. Lesione di terzo grado: quando il nervo facciale è più gravemente danneggiato, qualsiasi recupero è molto più lento e può esssere incompleto.

A volte il nervo è completamente reciso ed è necessaria una ricostruzione chirurgica per ripristinare la funzione facciale.

Quali funzioni svolgono i muscoli facciali?

  • Alzare le sopracciglia (frontale)

  • Chiudere gli occhi (orbicolare)

  • Fare un espressione accigliata (ondulatore)

  • Sorridere con la bocca aperta (zigomatico)

  • Sorridere con la bocca chiusa (risorio)

  • Fare uno sguardo imbronciato (orbicolare)

  • Tirare in su il labbro (elevatore del labbro)

  • Abbassare il labbro inferiore (depressore delle labbra)

  • Esporre il labbro inferiore (mentoniero)

  • Tirare la mascella e gli angoli della bocca verso il basso (platisma)

  • Corrugare il naso (procero / nasale)

  • Allargare le narici (elevatore dell'ala del naso)

In che modo la paralisi facciale colpisce le persone?

Esistono molti sintomi diversi che possono essere associati alla paralisi facciale. Spesso si presume anche erroneamente che i problemi affrontati dalle persone con paralisi facciale siano puramente estetici, ma in realtà questi pazienti sperimentano una vasta gamma di problemi.

  • Sintomi di paralisi facciale

  • Problemi fisici

  • Problemi emotivi

ARTICOLI DEL BLOG SULLA PARALISI FACCIALE