Gravidanza e la paralisi di Bell: esistono delle correlazioni?

Aggiornamento: 22 giu 2021

In che modo la gravidanza influisce sulla paralisi di Bell?

Per ragioni sconosciute, le donne incinte hanno tre volte più probabilità di sviluppare la paralisi di Bell rispetto alle donne che non aspettano.

La condizione si verifica in genere durante il terzo trimestre.

Potresti avere maggiori probabilità di sviluppare la paralisi di Bell durante la gravidanza se hai un' ipertensione (pressione alta) o il diabete gestazionale .

Se i sintomi sono gravi, il medico potrebbe consigliarti un trattamento farmacologico. Alcuni trattamenti, come i corticosteroidi orali, possono aumentare il rischio di partorire prematuramente (prima della 37a settimana di gravidanza). In caso doevesse venirti la paralisi di bell durante la gravidanza il tuo medico o quello del pronto soccorso discuterà con te i rischi e i benefici del trattamento con cortisone. In qualsiasi caso è caldamente consigliato il trattamento fisioterapiaco anche in fase gestazionale.


Guarda la pagina dedicata al trattamento della paralisi facciale in fase acuta

Guarda la pagina dedicata al trattamento della paralisi facciale

1.369 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti